Che cos’è un Conversion Funnel e come costruirlo

Immagina di voler versare del liquido da un recipiente grande ad uno più piccolo: per fare in modo di non perderne nemmeno una goccia, dovresti utilizzare un semplice ma praticissimo imbuto (Funnel).

La stessa cosa accade nei Conversion Funnel. Vediamo che cos’è un conversion funnel e come costruirlo.

Il funnel di conversione (o marketing funnel) è il percorso completo che un utente intraprende dal primo punto di contatto fino alla vendita. E’ la sua esperienza dal momento in cui apprende della tua esistenza fino a quello in cui preme il pulsante acquista.

L’utente in questione rappresenta esattamente la goccia del liquido ed il sito web il piccolo recipiente che dovrà essere pronto a raccoglierlo. Ti stai chiedendo cosa rappresenta l’imbuto? È proprio il conversion funnel.

che-cose-un-conversion-funnel-e-come-costruirlo-1

La peculiarità di un funnel di marketing è infatti quella di fornire la soluzione giusta per ogni fase del percorso del cliente (tecnicamente il customer journey).

TOFU, MOFU, BOFU. Ovvero Top, Middle e Bottom of the Funnel.

Nel momento in cui un utente si trova all’ingresso del funnel, riceverà un certo tipo di informazioni di “ampia portata”. Queste cambieranno di volta in volta che la persona proseguirà l’interazione con l’azienda ed in ogni parte del suo percorso all’interno del funnel. La parte finale, nonchè l’obiettivo principale, è la conversione.

Attenzione, però, l’elemento chiave non è la conversione che sarà una conseguenza, ma il Cliente e la sua esperienza.

“Il conversion funnel è la strategia per ottenere, mantenere e far crescere la customer base di un’azienda utilizzando tecnologie e strumenti dedicati a soddisfare le esigenze del tuo pubblico target in modo efficiente.”

– Neil Patel, Imprenditore, investitore e influencer

Perché progettare un Conversion Funnel?

Progettare un funnel di marketing significa sviluppare un sistema di azioni finalizzate a trasformare un semplice visitatore in un cliente fidelizzato. Si tratta di mixare efficacemente gli obiettivi aziendali con i desideri della target audience.

Tiene traccia dei risultati, automatizza il processo di ingaggio dell’utente e riduce la quantità di tempo necessaria da investire nel processo di acquisizione e guida degli utenti.

Questo modello di marketing permette di sapere esattamente a che punto del customer journey si trova ogni singolo contatto presente nel database aziendale in un determinato momento.

Per questo motivo più un funnel di conversione riesce a monitorare tutti i dati e le informazioni acquisite dagli utenti nelle varie fasi del percorso, tanto più riuscirà a generare risultati utili al business per l’incremento del fatturato dell’azienda.

LEGGI ANCHE: Perché è fondamentale creare una customer journey map

Il Conversion Funnel spiegato da Neil Patel

Secondo Neil Patel è necessario partire dallo studio della parte superiore del funnel (TOFU).

È qui che si trova la parte più larga dell’imbuto, ovvero quella dove la comunicazione si focalizza nell’attirare il maggior numero di persone possibile verso il brand o l’azienda.

che-cose-un-conversion-funnel-e-come-costruirlo-2

Una volta che si è riusciti ad attirare l’attenzione, sarà il momento di trasformare un’opportunità commerciale in cliente.

In base alle sue esperienze di conversione e crescita, Neil afferma che il sistema più efficace per attirare le persone all’interno dell’imbuto e nutrirle lungo il percorso sia quello del content marketing.

Ovvero produrre quei contenuti che il pubblico target si aspetta di trovare per soddisfare le proprie necessità. Fornire informazioni utili è il modo migliore per emergere nel mercato.

A metà del marketing funnel è possibile selezionare gruppi di persone che dimostrano qualcosa in più di un semplice interesse generale.

È in questa fase che il processo di conversione deve lavorare per rafforzare l’idea che il prodotto o servizio possa risolvere i loro problemi.

Arrivati alla fine dell’imbuto, chi è entrato in contatto con i contenuti creati, ha elevate probabilità di acquistare un prodotto o sottoscrivere l’abbonamento ad un servizio. Ovviamente non è finita qui: mantenere una relazione attiva (e proficua) con il cliente è fondamentale per qualsiasi Conversion Funnel di successo.

LEGGI ANCHE: Come creare migliori Buyer Personas con la Psicografia

Un solo funnel, tanti strumenti da gestire

A questo punto ci si domanderà: ma per fare content marketing e generare tutti gli step necessari per un conversion funnel di successo, quali tecnologie e strumenti è necessario utilizzare?

In genere, ciò che serve è almeno:

  1. Una piattaforma web dove pubblicare articoli, guide e approfondimenti per fare in modo che le persone entrino in contatto con il brand o l’azienda (Sito o E-commerce);
  2. Un processo che trasformi queste persone in iscritti alla newsletter o in followers;
  3. Un sistema per creare email e contenuti da inviare ai contatti sulla base di intenti e reazioni;
  4. Un metodo per convertire gli iscritti o i visitatori dei contenuti gratuiti in clienti;
  5. Un processo che riattiva i clienti passati e continui a generare nuovi acquisti.
  6. Una soluzione con la quale programmare e gestire i contenuti sui Social
  7. Un Bot integrato da configurare con Whatsapp e Messenger

A prima vista potrebbe sembrare un meccanismo troppo complicato da gestire. In realtà è come provare a guidare una “fuoriserie” per la prima volta. Con un po’ di attenzione, è facile assaggiare il piacere che si prova quando si affonda il pedale dell’acceleratore.

In questo caso la supercar per il Conversion Funnel è AppSocialCommerce, la piattaforma completa di marketing online che offre e-mail marketing, Social Automation, sito web, e-commerce, landing page, funnel di marketing, Social Bot, live chat, notifiche push e infinite integrazioni in un unico strumento.

Curioso? Iscriviti alla lista di attesa e richiedi una demo.

Questo post ha dei contenuti provenienti da Fonti esterne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Investi Social Digital Media Solutions

InvestiSocial © 2021
Best Creative Solutions for your Brand Identity